Cinque haiku di Suzuki Murio

さわがしき地にたれさがり藤の花
sawagashiki chi ni taresagari fuji no hana

pendono
verso la terra in tumulto –
fiori di glicine

Da: Haiku, Vol. 53, Kadokawa Shoten, 2004, p. 142

外野手の孤独にかかり夏の月
gaiyashu no kodoku ni kakari natsu no tsuki

fa sua
la solitudine dell’esterno*:
luna d’estate

* Gaiyashu 外野手 è un termine sportivo che indica colui che ricopre il ruolo di c.d. “esterno”, ossia colui che, in fase difensiva, resta nella porzione di campo più lontana rispetto al battitore.

Da: Haiku, Vol. 57, Kadokawa Shoten, 2008, p. 119 Leggi tutto “Cinque haiku di Suzuki Murio”

Cinque haiku di Shinohara Hōsaku

ルンペンのうたげの空に星一つ
runpen no utage no sora ni hoshi hitotsu

al banchetto celeste
dei vagabondi
solo una stella…

Da: Shōwa haiku no tenkai, Ōfūsha, 1979, p. 157

滿天の星に旅ゆくマストあり
manten no hoshi ni tabi yuku masuto ari

sotto il cielo stellato
l’albero di una nave
è in viaggio

Da: Gendai Nihon bungaku zenshū, Vol. 91, Chikuma Shobō, 1957, p. 188 Leggi tutto “Cinque haiku di Shinohara Hōsaku”