Cinque haiku natalizi

聖樹灯り水の如くに月夜かな
seiju tomori mizu no gotoku ni tsukiyo kana

luci dell’albero di Natale –
la notte di luna
simile all’acqua…

Īda Dakotsu (1885-1962)

Da: Gendai bungaku taikei, Vol. 69, 1963, p. 169

 

隣人の戸の音越しに降誕祭
rinjin no to no oto-goshi ni koutan-sai

oltre la porta
il rumore dei vicini –
giorno di Natale

Nakamura Kusatao (1901-1983)

Da: Nakamura Kusatao zenshū, Misuzu Shobo, 1984, p. 206

 

聖菓提げて星の中より父帰る
seika sagete hoshi no naka yori chichi kaeru

portando la torta di Natale,
mio padre rincasa
dalle stelle

Takaha Shugyō (1930-presente)

Da: Haiku shiki, Tokyo Shiki Shuppan, 2010, p. 201

 

扉のひまに厨房見ゆるクリスマス
to no hima ni chubou miyuru Kurisumasu

dal foro della porta
si vede la cucina:
il Natale

Yamaguchi Seishi (1901-1994)

Da: Yamaguchi Seishi zenshū, Vol. 1, Meiji Shoin, 1977, p. 30

 

クリスマス胡桃の樹肌あたたかに
Kurisumasu kurumi no kihada atataka ni

Natale –
resta il calore
nella corteccia del noce

Mitsuhashi Takajo (1899-1972)

Da: Gendai hyaku meikushū, Tokyo Shiki Shuppan, 2004, p. 136

 

Traduzioni dal giapponese di Luca Cenisi

Foto: Petr Kratochvil, Christmas Tree

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *